Pillole critiche


A proposito di lettere d’amore

Caro amore, ti scrivo …

Ognuno di noi ha memoria di una lettera d’amore scritta, ricevuta o letta. E ogni lettera

è un grande dono per chi la riceve.

[CONTINUA A LEGGERE]

Può una poesia essere senza parola?

di Luigi D’Alessio 

Si può rappresentare una figura

come asse portante intorno cui gira il mondo,

e la visione del reale in quattro versi?

[CONTINUA A LEGGERE]

Una Preposizione stabilisce il Pensiero …

di Luigi D’Alessio

 

Una preposizione stabilisce il pensiero,

e la psicologia.

Il 22 aprile del 1941 un grande poeta,

firmandosi Grillo,

chiude una lettera alla moglie con “Salutami a Sandro.”

In napoletano si dice Viene a cca.

[CONTINUA A LEGGERE]

Quanto a Moravia dinanzi a Picasso …

di Luigi D’Alessio

Moravia assiste a come Picasso

disegna in un tratto il toro.

Lo cancella.

Secondo rapido toro.

Picasso, cancella.

Quarto toro. Cancellato.

Moravia non ha tempo

per memorizzare il toro.

Avverte che è il più tauromatico

delle tauromachie.

Quinto toro. Nove.

Il decimo, l’undicesimo toro.

E ecco il toro di Picasso.

 

#io

[CONTINUA A LEGGERE]