Premio L’Iguana – Anna Maria Ortese: RPlibri vince due volte con Matronola e Zaccaria

a cura della Redazione RPlibri

I nostri Autori (anzi, Autrici in questo caso) continuano a regalare immense soddisfazioni in Casa RPlibri!

È infatti giunta qualche ora fa la notizia del podio del Premio Castello di Prata Sannita L’Iguana – Anna Maria Ortese, giunto alla VII edizione, che vede, per la Sezione Poesia Edita, Tempo Tecnico di Daniela Matronola al primo posto e a Non Si Muore Di Notte di Vannina Zaccaria al secondo.

Il prestigioso Premio, con la direzione scientifica dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, fu fondato da Gerardo Marotta in gemellaggio con l’Istituto di Cultura armena di Istanbul e il Consolato del Canada. L’ideazione e la progettazione del prestigioso premio è frutto dell’impegno civile e della passione culturale di Lucia DagaEsther BasileMaria Stella Rossi e Rosy Rubulotta.

Come si legge nel bando per l’edizione 2020, il Premio è giunto alla sua VII edizione con la certezza di aver contribuito alla conoscenza del territorio attraverso presenze di intellettuali, storici, letterati, attrici e musicisti di grande valore, provenienti da ogni parte d’Italia.

Il progetto è intitolato come il famoso romanzo L’iguanascritto nel 1965 da Anna Maria Ortese. Le sezioni del Premio sono le seguenti: Narrativa (giuria presieduta da Gabriella Fiori e M. Bhogos Zekiyan) e SaggisticaPoesia edita (presieduta da Elio Pecora e Roberto Deidier) e Poesia ineditaCortometraggioFotografiaMusica. Le giurie hanno visto nomi prestigiosi per la sezione Poesia edita, come Lucia Stefanelli CervelliBruno GalluccioRita FelericoEsther BasileCinzia Dolci e Adriana La Volpe.

Una notizia di gioia e speranza in questo momento ancora difficile per tutti gli operatori del mondo della Cultura e della Poesia: non possiamo che festeggiare e complimentarci ancora con Daniela e Vanina, parte integrante, come tutti i nostri Autori, della piccola grande famiglia RPlibri!

RPlibri partecipa alla Fiera del Libro di Francoforte!

a cura della redazione RPlibri

Tutti coloro che hanno navigato nel mare dell’editoria e della letteratura conoscono la prestigiosa Fiera del Libro di Francoforte, nota a tutti con il nome tedesco Buchmesse. Potete dunque immaginare il nostro orgoglio nell’annunciarvi che anche RPlibri sarà presente con i suoi testi presso il Padiglione del Libro d’Arte, insieme alle migliori novità italiane di arte, architettura, archeologia, arti decorative, fotografia, viaggi, moda, usi e costumi.

Appuntamento obbligato per tutti gli amanti della letteratura dal 1949, la Frankfurt Buchmesse 2019 propone molte attività e incontri da non perdere. L’edizione 2019 si svolge dal 16 al 20 ottobre: i primi tre giorni saranno dedicati agli editori, agli agenti, ai distributori e agli autori, mentre gli ultimi due saranno aperti al grande pubblico con eventi, workshop e presentazioni di ogni genere.

L’atmosfera che si respira alla fiera internazionale del libro è unica al mondo, con oltre settemila espositori da cento paesi diversi che promuovono la loro cultura e letteratura in un contesto stimolante e ricco di occasioni.  Ogni anno alla fiera è possibile sperimentare nuove tecnologie, tra sessioni in realtà virtuale e novità nel campo dell’editoria digitale e dei media.

La Buchmesse 2019 si conferma come punto d’incontro d’elezione per gli amanti non solo della letteratura, ma anche dei migliori libri di arte, design e fotografia.

Durante l’evento vengono assegnati anche prestigiosi premi letterari, tra cui il Friedenspreis des Deutschen Buchhandels, “premio della pace del commercio del libro tedesco”.

In occasione della Buchmesse, infine, l’intera città si anima con spettacoli culturali che attraggono artisti e personalità di spicco da tutto il mondo.