Al Polso Porto le Catene di Rita Pacilio

Acquista Al Polso Porto le Catene

di Rita Pacilio

Il moto del dolore e del perdono

 

Sono tessitrice di sogni

intreccio sfumature sulle cicatrici.

 

Giorno dopo giorno singhiozzo

l’amore sottomesso alle unghie nere.

 

Nella pancia ho un albero

su ogni ramo un uccello capovolto.

 

In quale vento ti troverò?

Quale orizzonte sfinirà la verità?

 

 

Rita Pacilio (Benevento 1963) è poeta, scrittrice, collaboratrice editoriale, sociologa, mediatrice familiare, si occupa di poesia, di critica letteraria, di metateatro, di saggistica, di letteratura per l’infanzia e di vocal jazz. Direttrice del marchio Editoriale RPlibri è Presidente dell’Associazione Arte e Saperi. Ha ideato e coordina il Festival della Poesia nella Cortesia di San Giorgio del Sannio.

Sue recenti pubblicazioni di poesia: Gli imperfetti sono gente bizzarra (La Vita Felice 2012) risultato vincitore di numerosi Premi, tra cui Laurentum 2013, è stato tradotto in francese Les imparfaits sont des gens bizarres, (L’Harmattan, 2016 Traduction en français par Giovanni Dotoli et Françoise Lenoir) e per Uet Tunisi la traduzione in lingua araba (a cura del Prof. Othman Ben Taleb), Quel grido raggrumato (La Vita Felice 2014), Il suono per obbedienza – poesie sul jazz (Marco Saya Edizioni 2015), Prima di andare (La Vita Felice, 2016). Per la narrativa: Non camminare scalzo (Edilet Edilazio Letteraria, 2011); L’amore casomai – racconti in prosa poetica (la Vita Felice, 2018).

Per la letteratura per l’infanzia: La principessa con i baffi, fiabe (Scuderi Edizioni, 2015); Cantami una filastrocca, quaderno operativo per la Scuola dell’Infanzia (RPlibri, 2018);  La favola dell’Abete, storia per la magia del Natale (RPlibri 2018); La vecchina brutta e cattiva (RPLibri, 2019)

È stata tradotta in greco, in romeno, in francese, in arabo, in inglese, in spagnolo, in catalano, in georgiano, in napoletano. A ottobre 2019 la recente pubblicazione di poesia La venatura della viola (Ladolfi Editore).

https://www.facebook.com/rita.pacilioelapoesia

http://www.ritapacilio.blogspot.it/

http://www.italian-poetry.org/rita-pacilio/

http://www.lavitafelice.it/autore-rita-pacilio-80764.html

https://it.wikipedia.org/wiki/Rita_Pacilio


Prezzo copertina: euro 10.00

Pagine: 16

Codice ISBN: 9788885781269


Da una lettera di Carlo Di Legge all’Autrice:

Anzitutto, le mie congratulazioni per la tua impresa editoriale. Leggo anche questo libretto, pulito ed elegante come gli altri della tua casa editrice. Due poemetti così da te creati e  raccolti: destino della donna, sembra, in riferimenti di Medio Oriente – ma non solo. Fiducia-amore, tradimento e uscita-fuga, quando si è fortunate. Oppure schiavitù, o peggio … Un’idea generosa che ti appartiene, questa di condividere in versi talvolta estremi la sorte di sorelle sconosciute. I versi mi sembrano sempre chiarissimi, sebbene tormentati come si conviene all’ennesimo caso di corpo lacerato del mondo. Credo che mantenere la forma scelta del landai, dei due versi per volta, sia anche stato per te un utile esercizio di chiarificazione – la poesia, come sappiamo, è anche studio continuo, al fine di dire più efficacemente quel che si vuol dire).