Letteratura Sacra

Fra Carlo di San Pasquale di Padre Domenico Tirone o.f.m.

1 di copertina per social[3797]Nonostante la fragilità e i limiti delle parole umane nel raccontare la vita di un uomo di Dio, padre Domenico Tirone ha comunque voluto scrivere la sua testimonianza su fra’ Carlo di S. Pasquale. Una testimonianza, quella di padre Domenico, che si rimpasta con il mistero dell’anima di un uomo non comune, di cui è difficile raccontarne l’origine e l’evoluzione. È comprensibile che di fronte all’uomo di Dio la parola “si” faccia debole, conosca il suo limite; non dice in pienezza e fedeltà la bellezza spirituale di una solitudine monacale con Dio, come quella di fra’ Carlo, giunta a comunione universale con la gente comune. Tuttavia, padre Domenico è stato capace con questo suo libercolo – Testimonianza sulla vita, sulle virtù sulla fama di santità e dei segni di Fra Carlo di S. Pasquale, terziario alcantarino (1818-1878) – di esprimere in parole molto semplici e profonde un qualcosa di importante dell’interiorità e della spiritualità di fra’ Carlo, e di dirlo con consapevolezza … Infatti, padre Domenico ci dà la vera conoscenza di fra’ Carlo, quella che non muore e che si è formata nella sapienza della Parola di Dio e che si è nutrita privilegiatamente di Amore …

dalla prefazione di don Raffaele Pettenuzzo

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA