Per Matronola

<<Una musica mi è giunta, soave e armoniosa:
la parola è diventata corpo e il corpo è diventato parola.
Grazie Daniela! >>

Adriana PAOLETTI (filosofa)